Nulla da fare per la Vibonese, il TAR respinge l'ordinanza cautelare

Vibo Valentia, Mercoledì 04 Ottobre 2017 - 13:16 di Redazione

E' giunta l'ordinanza cautelare riguardante il ricorso della Vibonese al TAR del Lazio, discusso lo scorso 3 ottobre in Camera di Consiglio. L'oggetto dello stesso riguardava l'annullamento della decisione del 15 settembre emessa dal Collegio di Garanzia per lo Sport del Coni , avente a sua volta ad oggetto l'annullamento della decisione resa dalla Corte di Appello della FIGC del 30 agosto, con la quale era stata disposta la retrocessione all'ultimo posto della società A.C.R. Messina nel campionato Lega Pro 2016/17 determinando così la reintegrazione della stessa Vibonese all'attuale campionato di Serie C: l'ordinanza è stata però respinta. 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code