Oliverio al festival di Tropea Leggere & Scrivere

Vibo Valentia, Martedì 10 Ottobre 2017 - 10:52 di Redazione

“Lo sviluppo della Calabria passa dalla partecipazione di tutti i principali attori del territorio e da un nuovo civismo di tutte le articolazioni delle nostre comunità”. Questo uno dei passaggi dell’intervista realizzata stasera al presidente Mario Oliverio dal giornalista Aldo Varano, nel corso di uno degli appuntamenti del festival di Tropea Leggere & Scrivere. Rispondendo alla domanda: “Perché è difficile cambiare la Calabria?”, il presidente Oliverio ha risposto: “Crediamo in un approccio sano ai grandi temi che toccano lo sviluppo della Calabria, che punti soprattutto alla partecipazione. Stiamo per avviare specifici laboratori con sindacati, imprenditori, professionisti e università e dare continuità al processo innestato da Cantiere Calabria. L’obiettivo è segnare un punto di svolta nelle rapporti con i territori, che visiterò personalmente in un viaggio dentro alla Calabria: le migliori potenzialità ora devono scendere in campo”.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code