Nuove iniziative del Centro di Aggregazione Sociale di Vibo

Vibo Valentia, Lunedì 22 Gennaio 2018 - 16:36 di Redazione

Ha riscosso apprezzamenti e consensi l'ennesima iniziativa promossa dal Centro di Aggregazione Sociale di Vibo Valentia. Il sodalizio presieduto dall'avvocato Michele La Rocca ha inaugurato il nuovo anno sociale con una simpatica tenzone tra soci: la Prova del Dolce. A cimentarsi nella gara pasticciera sono stati in tanti. Alla fine la vittoria è andata alla più giovane di tutte, Aurora La Rocca. La giuria formata dai maestri Domenico Giunta, Vincenzo Mandaradoni e Donatella Fazio, non ha avuto dubbi nel premiare la Caprese con crema al mascarpone aromatizzata all'arancia della giovane studentessa del Liceo Linguistico, davanti alla seconda classificata Teresa Comito, e alla terza Rosina Russo. La serata, condotta in scioltezza dalla giornalista Vittoria Sicari, si era aperta con una chicca, la presentazione dell'Inno Ufficiale del Centro scritto e musicato dal Totò Valenzise e cantato dal Coro sociale formato da Aurelio Valenzise, Caterina Patania, Teresa Valentini, Maria Pastafiglia, Mimmo Mantino, Daniele Vaccaro e Gianni Pantera. All'apertura dell'evento era presente l'assessore alle Politiche Sociali, Lorenza Scrugli, la quale nel portare i suoi saluti, ha espresso grande soddisfazione per tutte le attività del Centro diventato un fiore all'occhiello della città. Presente anche l'assessore Laura Pugliese a cui è stato affidato il compito di premiare la vincitrice e consegnare un attestato di benemerenza all'artista Totò Valenzise. Nel corso della serata è intervenuto anche il poeta Pippo Prestia che ha regalato spunti di riflessione, declamando poesie di grande impegno sociale. Un altro bel regalo di Valenzise è stata la interpretazione della storica canzone Vecchia Vibo, scritta da Gaspare Serrao e terza classificata al Festival della Canzone Italiana di Vibo Valentia del 1954. Il presidente La Rocca ha, infine ricordato, tutti gli appuntamenti importanti che attendono l'associazione vibonese nei prossimi giorni. Primo appuntamento di rilievo giorno 1 febbraio con un incontro in collaborazione con la Comando Compagnia Carabinieri, sul tema delle “Truffe agli anziani, come prevenirle e difendersi”, con il capitano Piermarco Borettaz e don Maurizio Macrì, vice parroco del duomo di San Leoluca.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code